Gratitudine

Su Maddalena ho letto decine di libri, io stesso ne ho scritti e continuo a scriverli per favorire il risveglio spirituale, eppure mai nessuno mi aveva dato un’emozione così forte che arriva dritto al cuore, a volte da lasciarmi senza fiato. È un inno all’Amore in tutte le sue forme, ma è soprattutto una guida penetrante, mai severa, che ci porta la verità sull’amore puro fra Myriam e Yeshua. Non tanto su un piano storico, ma per rivelarci che è attraverso la trasparenza della loro Unione che si esprime il risveglio del Femminile in equilibrio con il Maschile in ognuno di noi. La Nuova Coscienza di Maria Maddalena pervade la Terra e ci mostra come creare la trasformazione di noi stessi e dell’intero Pianeta.
Gian Marco Bragadin
Gian Marco Bragadin
Ricercatore e divulgatore spirituale, scrittore ed editore. Milano, Italia
Grande è stata la gioia e l'onore nel trascorrere diversi giorni con Adele, giorni in cui abbiamo condiviso le nostre conoscenze, le nostre esperienze e storie di vita. Ho riconosciuto in Adele Venneri un’infinita sensibilità e credo che l’amore e la compassione siano gli elementi che le hanno permesso di essere portatrice de La Nuova Coscienza di Maria Maddalena. Desidero ringraziare profondamente Adele Venneri per aver accolto il mio invito a tenere una conferenza qui in Perú a Samana Wasi e per averci mostrato con la sua presenza bella, sincera e onesta cos’è l’amore e in quanto in primis sia importante amare se stessi. L’umiltà si riconosce solo in Spiriti Grandi e Nobili e questo è ciò che ho visto negli occhi di Adele.
Antón Ponce de León Paiva
Filántropo, escritor, maestro de la escuela andina Hermandad Solar de los Intic Churincuna. Samana Wasi, Perú
"Preservati, parla con pochi". Cara amica, caro amico, fa’ in modo di essere anche tu una o uno di quei pochi. Il libro di Adele Venneri si apre e si muove passando da un’ispirazione all’altra. Alcuni passaggi ti potranno sembrare dei muri, ma devi concederti tutto il tempo e la pazienza che serviranno. Alla fine, quei muri li vedrai crollare, un po' alla volta e sempre di più ritroverai il paesaggio che ti è stato oscurato e che ti aprirà ad una nuova visione della vita e di te stesso. Il libro di Adele Venneri non è soltanto un libro, è un vero compagno di viaggio che ti porta a te. Tienilo fra le mani, ascolta la sua frequenza, "lei" ti parlerà.
Graziella Pesce
Graziella Pesce
Scrittrice. Insegnante, arte terapeuta, psicologa e psicoterapeuta. Venezia, Italia
Ho partecipato a molte Vacanze Esperienziali con Adele Venneri, questa è stata la mia quattordicesima. In quest’ultima esperienza, i miei compagni di viaggio mi hanno chiesto perché ho partecipato a così tante vacanze proposte dall'autrice. Ho risposto: “In quale altro posto dovrei essere?”. In queste vacanze sono stato testimone di Miracoli che sono accaduti prima di tutto a me. Durante la mia prima Vacanza Esperienziale a Saint-Maximin-la-Sainte-Baume, non aprivo bocca, ho sempre avuto una balbuzie molto accentuata, tale da preferire non parlare per l’imbarazzo. Oggi posso dire che è quasi scomparsa. Non mi sento più imbarazzato a parlare di fronte a tante persone. Ho fatto diverse scuole per la cura, ho provato molte tecniche, ma nessuna ha funzionato. Se funzionano, curano apparentemente la balbuzie, ma il problema rimane. Ho preso coscienza che io balbettavo quando mentre parlavo non ero consapevole di ciò che dicevo. Nelle Vacanze Esperienziali con Adele Venneri mi sono accomodato sempre di più dentro di me, riconoscendo la causa del mio disagio. La mia espressione verbale è diventata molto più autentica. Sono profondamente grato ad Adele Venneri. Nel nome della Rosa così è.
Fabio Gaudenzi
Apicultore. Pesaro, Italia
Ripenso a miei dieci anni di studi e alla mia professione, Psicologa e Psicoterapeuta. Quante etichette mi hanno insegnato a mettere, quante condanne a morte della verità più intima delle persone. Più etichettavo e più mi sentivo sapiente, utile. A me piaceva sentirmi utile, ero io che ne avevo bisogno. Oggi ho compreso che con quelle etichette condannavo le persone a separarsi dalla loro anima e a perdersi solo nel vortice del 'sintomo'. Grazie all'incontro con Adele Venneri ho iniziato a sentire la mia anima e a vedere tutta la bellezza che mi circonda. Finalmente ho iniziato a distaccarmi da quell'etichetta e da quel ruolo in cui mi ero sempre identificata, ma che non corrispondeva alla mia natura. Ho compreso che sono io la Matrice Creante della mia vita e di ogni mia esperienza e che nulla potrà più essere come prima. Grazie Amata Adele, sei una vera MAESTRA, con te l'inimmaginabile è divenuto realtà.
Consuelo Corridori
Psicologa e Psicoterapeuta, Svizzera.
Ho conosciuto Adele Venneri a Rennes-le-Châteu il 22 luglio 2020. Da quel giorno la mia vita è cambiata. Nonostante professionalmente io sia una farmacista, per molti anni ho sofferto di depressione e in questo stato mi ero completamente identificata. Ho provato di tutto, dalla medicina tradizionale a quella alternativa, dalla psichiatria alla psicologia, da terapeuti a guaritori, da guru a sciamani. Dopo aver letto i libri di Adele Venneri, dopo averla incontrata di persona e dopo aver iniziato con lei un percorso di autocoscienza, mi sono ritrovata a fare i conti con la mia coscienza. Con dolce fermezza e senza troppi giri di parole, Adele Venneri mi ha fatto vedere quello che io ero e non quello che avevo creduto di essere. Con una mira ben precisa, ha toccato il centro di me. Mi sono sentita spogliata e a quel punto ho detto sì alla vita. È cambiata la relazione con mia madre, relazione in passato molto conflittuale. È cambiata la relazione con le persone che mi sono intorno, nel lavoro, nella famiglia, ma soprattutto è cambiata la relazione più importante della mia vita, quella con me stessa. Ho smesso di delegare agli altri la soluzione di quello che io chiamavo problema ed ho iniziato ad assumermi la responsabilità della mia vita, consapevole, come dice Adele, che io creo la mia vita. Oggi, dopo quattro mesi, ho rivisto la mia dottoressa. Lei, non vedendomi da luglio, era preoccupata. Pensava che la mia depressione fosse peggiorata. Le ho detto che sto benissimo, le ho parlato dei libri di Adele Venneri e ho sentito di regalarle Il Codice dell’Origine. Lei ha apprezzato molto sia il mio regalo che la mia rinascita. Sono felice di poter parlare a tutti della mia esperienza e soprattutto sono felice di aver imparato ad amarmi.
Testimonianze Adele Venneri
Sandra Rebelo
Farmacista, Svizzera
Appassionata di ricerca sul culto della Grande Madre praticato dalle prime società gilaniche, come antropologa da anni mi sono dedicata a investigare la storia e la figura di Maria Maddalena per scoprire la verità che il potere religioso ha nascosto per millenni. Lo scorso dicembre ho ricevuto in dono da un’amica una delle opere di Adele Venneri. L’ho letta tutta di un fiato e il suo contenuto ha risuonato in me come se la mia anima all'improvviso stesse ricordando memorie di tempi antichi. Un libro completamente differente da tutti gli altri che avevo letto. Un libro che mi ha profondamente commosso. Non parla di storia, non è una testimonianza di chi è stata o cosa ha fatto Maria Maddalena. No, tutt’altro. La Nuova Coscienza di Maria Maddalena ti invita a prendere consapevolezza di chi sei veramente, non più fuori, ma dentro di te. Ho personalmente conosciuto Adele Venneri, una donna eccezionale e con un grande carisma durante una sua Vacanza Esperienziale a Rennes-le-Château. È qui che è avvenuto il culmine di questo meraviglioso viaggio iniziato chissà da quanto tempo, da quante vite, da quanti secoli, da quanti millenni. Da quel momento in me qualcosa si è sciolto e, abbandonandomi completamente allo sguardo di Adele, di riflesso ho visto l'amore che sono. Ho finalmente aperto la porta alla mia anima, che gioia immensa! Le parole non bastano per descrivere le emozioni che hanno pervaso tutto il mio essere in quell'incontro di sguardi. In seguito ho avuto il privilegio di fare un percorso di autocoscienza con l'autrice in cui ho sperimentato cosa significa osservare la mia vita senza giudizio, ma con compassione. Ho trasmutato vari aspetti di me, ma soprattutto ho compreso cosa significa essere creatrice della mia stessa vita assumendomene la piena responsabilità. Ho imparato a stare nel presente, respiro, sorrido, godendomi il vuoto in cui tutto accade in perfetta sintonia. Profondamente grata ad Adele Venneri che con dolce fermezza mi ha accompagnato verso me stessa.
Susanna Memoli
Antropologa, Interprete e Traduttrice. Svizzera
Adele Venneri has journeyed here at “Les Marguerites” a number of times over the years, her groups are always wonderful, they are very well organised, any requirements or special requests are passed onto me by her team, which makes my job of host so much easier. But the most special part of Adele, and her spiritual journeys, is that every person in the group shines. I watch the transformation of the people over the days; it is like watching a tight rose bud opening into a full, soft, scented bloom . She guides, encourages and safely takes you deep into your heart to discover the truth that so many have forgotten. Adele is Pure Love.
Antoinette & Keith Fairhurst
Antoinette & Keith Fairhurst
Alet-les-bains, France www.les-marguerites.fr
Mi trovavo in un periodo non proprio sereno. Mi consigliarono di leggere un libro: “La Nuova Coscienza di Maria Maddalena” di Adele Venneri. Lo comprai, lo lessi e lo dimenticai. Passò del tempo e mi chiesero cosa ne pensavo. Risposi con superficialità e distacco. Poi, un giorno mi ritrovai con il libro in mano e, aprendolo a caso, mi arrivò un messaggio dritto al cuore. Rilessi tutto il libro come se fosse la prima volta. Ero sorpresa, mi sembrava di trovarmi a leggere capitoli mai letti prima. Non sapevo cosa pensare. Quel libro mi parlava, sì, parlava con me di me. Mi trascinai ancora nella mia vita rassegnata ad un vivere apatico, ma con una battaglia in corso nel profondo del mio essere. Una mia cara amica mi parlò con entusiasmo delle sue esperienze vissute durante le Vacanze Esperienziali con Adele Venneri. Non fa per me, non me lo posso permettere, devo lavorare, le dicevo. In realtà ero terrorizzata, avevo tanta paura, ma di questo non ne parlavo con nessuno. Volevo urlare, ma non riuscivo. Volevo partecipare ad un suo evento ma avevo paura. Poi un giorno mi decisi e la contattai. La sua voce mi avvolse in un caldo abbraccio e con dolce fermezza Adele Venneri mi invitò ad ascoltare la mia coscienza. “Come si fa?”, pensai, ma ovviamente non glielo dissi. Lei mi lasciò al mio sentire ed io vagai nel mio turbamento per giorni come in preda ad un panico per questa decisione. Scelsi di incontrarla e di partecipare a quella vacanza esperienziale che l'autrice stava organizzando in Francia a Rennes-le-Château. Oggi per quella Simona così spaventata di allora provo un grande amore. Ho riconosciuto aspetti di me che non volevo vedere, ho smesso di giudicarli, li osservo, li riconosco, li integro. Ora, la mia vita è davvero cambiata.
Simona Cossu
Esperta in Erbe Sacre. Porto Torres, Sardegna.
Ho letto i libri di Adele Venneri più volte, li porto sempre con me, leggerli mi dona calma e fiducia, ogni volta comprendo un nuovo messaggio che mi conduce a visioni più ampie e a nuovi paradigmi. Adele Venneri non è solo l'autrice di libri alchemici ma è molto altro. Le vacanze esperienziali e i percorsi individuali di autocoscienza sono parti integranti della sua essenza e come tale va compresa nella sua totalità. La vacanza esperienziale che ho vissuto in Francia è stata ricchissima su tutti i livelli e unica nel suo genere. La dedizione di Adele Venneri è continua e la sua PRESENZA è come una coperta che ti scalda il cuore e ti fa sentire quanto amore c'é in ogni cosa, in ogni gesto, in ogni momento. La frequenza che emana trasmuta ogni cosa anche quando resta in silenzio. La potenza del suo sguardo e del suo suono, con dolce fermezza hanno smosso le impalcature che imprigionavano la mia anima. La mia esperienza è proseguita con i percorsi individuali di autocoscienza che passo dopo passo mi hanno condotto nel contatto pieno e profondo di me stessa; si sono sciolti il superfluo di cui mi ero circondata e gli aspetti che avevo costruito per proteggermi. La consapevolezza di me, ora mi accompagna. Profondamente grata ad Adele Venneri per avermi aiutato a comprendere chi realmente Sono. Concludo con una sua citazione che rivela la sua essenza e la sua maestria: "Chi fa leva sui tuoi BISOGNI vuole avere POTERE su di Te. Chi fa leva sui tuoi Potenziali vuole farti vedere il POTERE che è in TE. Il primo ha bisogno di adepti, il secondo crea Maestri. Sì, Maestri del proprio destino”.
Emanuela Piazza
Terapeuta. Milano, Italia
I libri di Adele Venneri non sono semplici libri. Sono scrigni preziosi. Sono libri che mi hanno cambiata. Se con la lettura de La Nuova Coscienza di Adele Venneri ero al settimo cielo, dopo aver letto "Il Codice dell’Origine" mi sono sentita catapultata nell'Universo, nel Vuoto e nel Tutto. Il primo mi ha disintossicata dal senso di colpa che la religione mi aveva inculcato fin dall’infanzia e l’altro invece mi ha tolto tutte le bende invisibili che ancora avevo sugli occhi e che non sapevo di avere, mi ha tolto tutti i tappi che ancora avevo conficcati nelle orecchie, mi ha squarciato il corpo e lo spirito più di quanto io immaginassi. Io stessa mi sono spaventata delle mie stesse emozioni mentre leggevo questi libri. Un libro la cui dolce "commissione" proviene sempre dalla frequenza di Myriam, che parla con la sua incessante ed innata poesia attraverso Adele Venneri, inondando i sensi di colori, musica e profumi. Se solo questi libri potessero e volessero leggerli tutti i dormienti che ancora credono ai dogmi e alle favole con cui sono cresciuti, nel mondo ci sarebbe molta più consapevolezza. Io rivendico le stesse origini della Maddalena: dissacrata, sminuita, spodestata, ma mai dimenticata. I libri di Adele Venneri appaiono come romanzi, ma non lo sono affatto. Niente è inventato tra queste pagine, ogni parola trasuda di verità e si sente. Grazie all’autrice Adele Venneri per aver partorito questi libri che libri non sono.
Federica Scevola
Cantante e Attrice. Lecce, Italia
La mia rinascita è accaduta nel momento in cui, in un periodo particolare della mia vita, ho incontrato Adele Venneri. Questo momento particolare era dovuto alla morte di mio padre, una morte innaturale e improvvisa che inizialmente non ho accettato. È stato difficile per me accettarla, in quanto ho avuto paura del giudizio della società, ho creduto che la coscienza di massa potesse identificarmi come la figlia di…; da lì sono iniziate una serie di paure, quella di poter diventare violenta, la paura che il suo gesto fosse genetico e tante altre paure mescolate al dolore che provavo in quel momento. Con Adele Venneri ho iniziato un percorso di autocoscienza ed ho partecipato in seguito a diversi eventi ed incontri. All’inizio ho pensato che sarebbero stati gli incontri a risolvere il problema di quel momento, ma poi nel divenire ho compreso invece che non si trattava soltanto di superare il momento che stavo vivendo, ma si trattava di un percorso che andava "oltre". Un percorso che mi avrebbe portato non solo a superare il dolore che provavo, ma a conoscermi e incontrarmi come non avevo mai fatto. Ho iniziato a guardarmi negli occhi, a sentire il mio cuore e a guardare la vita con una nuova lente percettiva. Ho iniziato ad osservare tanti movimenti: come funziono, come funziona la coscienza collettiva, come funziona la mente, come funziona il cuore, cosa significa essere dentro e fuori di sé, cosa significa prendere coscienza della propria presenza. Ho compreso che l’amore che cercavo era già dentro di me e che in origine siamo tutti amore. Ora sono consapevole di chi sono. Questo mi ha permesso di osservare le diversità delle persone senza confronto e senza giudizio. Desidero ringraziare profondamente Adele Venneri che con la sua dolce fermezza mi ha portata a me.
Rita Pannofino
Direttrice Centro di Estetica. Cisternino, Italia
Quello che produce l’Essenza di questa Scrittrice è uno scrigno di straordinario valore. Le sue parole vanno a scardinare con estrema dolcezza e semplicità la prepotenza di un ego ormai in disuso, perso dietro a vecchie dinamiche che hanno alimentato la storia dell’uomo creando ”timorati di Dio” e vittime inconsapevoli dei sistemi di Potere. Ma tutto questo adesso non centra più, adesso il cambiamento è in atto e noi pionieri di questo nuovo mondo ci prepariamo a far valere questo potere che origina direttamente dal cuore e non dalla mente, cambiando radicalmente il paradigma. La Nuova Coscienza di Maria Maddalena è un libro Sacro e contiene le chiavi d’accesso per ripristinare quell’equilibrio tanto bramato dalla nostra Anima. Antidoto indiscusso per una mente stanca di vagare intorno al nulla di contenuti indotti dal sistema. Vangelo per un'anima che finalmente approda nel Regno da sempre appartenutale: la Terra. “Come in Cielo così in Terra” (cit.). La sua opera non la consiglio, la impongo a chiunque stia cercando quella “cosa” aldilà di tutto da sempre dentro al Tutto!
Francesca Giaccari
Cantautrice, scrittrice, naturopata. Lecce, Italia
Quando incontri Adele Venneri la prima volta non puoi non sentire la sua Dolce Fermezza, l’energia poderosa con la quale ti abbraccia e ti avvolge. Un abbraccio autentico che difficilmente dimentichi. “La Nuova Coscienza di Maria Maddalena” è stato per me non un libro, ma un’antica voce che mi riportava in qualche luogo dentro di me chiamato Casa. Esattamente la stessa sensazione provata nell’incontrare Adele, una compagna di viaggio, una sorella, un’anima antica che ti invita a scoprire la tua Maestria. Il suo libro mi sembrava scritto proprio per me, una semplicità spiazzante e profonda capace di arrivare al Centro. Ho potuto leggere in anteprima “Il Codice dell’Origine” e sono grata ad Adele Venneri per aver desiderato di condividere con me la sua revisione. Il 22 Luglio 2016, giorno in cui Maria Maddalena è stata riconosciuta dal Papa come Apostola Apostolorum, ho invitato l'autrice per celebrare il ritorno di Maria Maddalena sugli altari in una chiesa medievale chiusa al pubblico, ma che in quell'occasione per la venuta di Adele Venneri in Sicilia è stata aperta. Passi di un cammino nel nome della Rosa.
Maria Pagliaro
Maria Pagliaro
Giornalista e Scrittrice. Palermo, Italia
Sono partita per una Vacanza Esperienziale proposta da Adele Venneri a Rennes-le-Château senza avere idea o aspettativa precisa di cosa e chi mi aspettava. Solo una voce nel cuore mi richiamava. Dopo l'esperienza sono ritornata a casa nutrita nel profondo del mio essere. Le radicate credenze, precedute dal terrore di scoprirmi, sono crollate. La paura ha lasciato il posto ad un nuovo respiro. Le mie acque interiori ed il loro antico sapere mi permettono ora di fluire a nuova vita. Ho scoperto la tenerezza verso me stessa e finalmente mi rendo visibile. “Non è più tempo di restare nascosta in quell’angolo buio. Alzati, cammina e manifesta il Faro che sei. Hai creduto per troppo tempo di essere un pulcino, sei un'aquila. Alzati e vola!”. Con dolce fermezza, questa è la voce con cui Adele Venneri mi ha parlato. Non potevo più evitare. Non potevo più procrastinare. Ciò che ho vissuto è stato davvero prezioso ed ora sento davvero di preservarlo. La paura si è trasformata in fiducia: questo è il distillato della mia indimenticabile esperienza. Nel nome della Rosa così è.
Anna Maria Fiscalini
Insegnate esperta in Raku. Svizzera
Le Opere di Adele Venneri non sono libri, sono suoni che trasmutano la coscienza. Note che risuonano alle anime pronte a comprendere la propria natura. Alle anime che hanno il coraggio di rievocare il ricordo di sé e di comprendere che solo nel vuoto creante si può creare assumendosene la piena responsabilità. Libri che nascono per unirsi e non per sostituirsi. È stato un dono immenso e un gran privilegio per me essere presente alla nascita de "Il Codice dell'Origine" in una splendida masseria nel cuore della Puglia. Ringrazio dal profondo del mio cuore Adele Venneri per la sua professionalità, per la dedizione con cui opera e per la frequenza che irradia. Senza più veli, come è scritto nei suoi libri, la verità viene a galla. Nel nome della Rosa così è.
Rosanna Ferrara
Interior Designer. Palermo, Italia

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies
error: Questo contenuto è protetto da copyright